Automatica > GIS NATURA: Il GIS delle conoscenze naturalistiche in Italia

Abstract del Progetto

GIS NATURA è un sistema informativo territoriale che integra in un unico sistema le Checklist della fauna, della flora e dei funghi, i database di distribuzione faunistici e floristici, i dati sulle biocenosi marine, i modelli distributivi dei vertebrati italiani (REN), la distribuzione degli habitat prioritari della Direttiva “Habitat”, le serie di vegetazione (Corine Land Cover IV livello), le mappe fitoclimatiche, ecopedologiche e paesaggistiche, accanto alle cartografie amministrative, alle perimetrazioni dei parchi e delle altre aree protette, dei Siti di Interesse Comunitario (SIC) e delle Zone di Protezione Speciale (ZPS).
Il progetto è ultimato.

Copertina del DVD-ROM

Responsabile del progetto

Risultati del progetto ed eventuali pubblicazioni scientifiche/brevetti

GIS Natura è uno strumento versatile che riveste utilità non solo per la gestione della biodiversità o la pianificazione di reti ecologiche, ma anche per la ricerca scientifica di base e applicata nel campo dell’ecologia e della biogeografia, nonché per gli studi e le valutazioni di incidenza e di impatto ambientale. Il GIS delle conoscenze naturalistiche in Italia è uno strumento aggiornabile ed ampliabile. L’inserimento di ulteriori banche dati, previsto nell’immediato futuro, e l’aggiornamento continuo di quelle preesistenti, previsto via web, ne accresce l’utilità. L’integrazione futura con gli altri strumenti cartografici a disposizione degli enti locali risponde alle esigenze della gestione e tutela della biodiversità con quelle della pianificazione territoriale. L’applicativo GIS in supporto DVD-ROM (vedi Fig.1 e 2) è stato reso disponibile attraverso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio alle Amministrazioni Pubbliche. Il prodotto è stato presentato il 19 settembre 2005 al 66° Congresso Nazionale dell’Unione Zoologica Italiana, Roma.