Automatica > Ricerca operativa e ottimizzazione discreta


Focus

Il gruppo di Ricerca Operativa e Ottimizzazione Discreta (ORDO) studia e sviluppa modelli matematici e metodi di ottimizzazione per affrontare problem di decisione complessi. Le ricerche si concentrano sullo studio e la soluzione di problem di ottimizzazione discrete lineari e non lineari, con particolare attenzione ai problem inerenti grafi e reti. Le aree di applicazione spaziano dalle telecomunicazioni e I trasporti, al data mining e la sanità. Le competenze sono nella programmazione matematica, il progetto e l’analisi di algoritmi esatti, approssimati ed euristici, l’ottimizzazione combinatorial, la teoria dei grafi e la complessità computazionale. Le ricerche sono spesso motivate da inportanti applicazioni, ma version semplificate del problema sono anche studiate dal punto di vista teorico.

Risutati principali della ricerca


  • Il lavoro metodologico comprende: metodi ibridi che combinano Constraint Programming e Ottimizzazione Matematica, in particolare all’interno di uno schema generale di generazione di colonne. Questi metodi hanno permesso di risolvere numerose istanze irrisolte del problema di colorazione di grafi. Metodi di generazione di piani di taglio basate sull’idea della coordinazione dei tagli. Metodi efficienti basati su rilassamenti per la soluzione del problema del sottosisema ammissibile massimale (MaxFS).

  • Modelli matematici e algoritmi di ottimizzazione innovative per la soluzione di importanti problem decisionali che sorgono nel progetto e gestione di reti di telecomunicazione, sia cablate che radio. Per quell che riguarda le reti cablate, l’attenzione si è rivolta al progetto di reti virtuali provate (VPN soggette a incertezza di traffico, reti di banda larga (fiber-to-the home) e reti a due livelli, considerando la protezione ai guasti. Nel caso di reti wireless, ci si è concentrate su reti wireless locali e reti di tipo Mesh.

  • Modelli di ottimizzazione e algoritmi per la pianificazione e gestione di servizi di strasporto passeggeri di tipo flessibile, trasporto di merci pericolose, e pianificazione degli orari del personale nel traposto pubblico. I risultati di queste ricerche sono stati implementati e utilizzati da alcune delle principali aziende di trasporto italiane in collaborazione con MAIOR s.r.l.