Telecomunicazioni > Tecniche di array-processing per sistema WMAN basato sullo standard IEEE802.16d

Abstract del Progetto

Questo progetto è finalizzato allo sviluppo di tecniche avanzate di array processing per sistemi WiMax ad antenne multiple (SIMO/MISO/MIMO), basati sullo standard di comunicazione wireless IEEE 802.16-2004-OFDM.
I sistemi ad antenne multiple possono essere utilizzati per migliorare la robustezza contro il fading multi-percorso (diversità spaziale), ridurre l’interferenza co-canale (beamforming), o aumentare il rate di trasmissione attraverso tecniche di multiplexing spaziale (space division multiplexing access, SDMA). Il guadagno in prestazioni, prodotto dall'uso di antenne multiple, dipende dalla spaziatura delle antenne (in relazione con la tipologia dell’ambiente di propagazione) e dal tipo di precodifica/decodifica spazio-frequenza eseguito al lato trasmettitore/ricevitore. Le attività di ricerca svolte nell’ambito di questo progetto sono state finalizzate all’ottimizzazione della disposizione geometrica delle antenne, per massimizzare le prestazioni del sistema, e allo sviluppo di tecniche di trasmissione/ricezione ad antenne multiple. Tali tecniche sono state adattate per rendere efficace la reiezione dell’interferenza, anche in condizioni di variabilità temporale dovuta all’accesso asincrono nelle diverse celle.
L’attività è ora focalizzata sullo standard IEEE 802.16e per terminali fissi/mobili, con analisi delle diverse configurazioni di sistemi ad antenne multiple nelle varie tipologie di sottocanalizzazione previste dallo standard.

Risultati del progetto ed eventuali pubblicazioni scientifiche/brevetti

Pubblicazioni:
  • M. Nicoli, L. Sampietro, C. Santacesaria, S. Savazzi, O. Simeone, U. Spagnolini, “Throughput optimization for non-uniform linear antenna arrays in multicell WiMAX systems,” Proc. IEEE Workshop on Smart Antennas (WSA’06), Ulm, 13-14 March 2006.
  • M. Nicoli, M. Sala, L. Sampietro, C. Santacesaria, O. Simeone, “Adaptive array processing for time-varying interference mitigation in IEEE 802.16,” Proc. IEEE Personal Indoor and Mobile Radio Communications (PIMRC’06), Helsinki, 11-14 Semptember 2006.

Brevetti:
  • M. Nicoli, L. Sampietro, C. Santacesaria, S. Savazzi, O. Simeone, U. Spagnolini, “Method for optimizing the spacing between receiving antennas of an array usable for counteracting both interference and fading in cellular systems,” patent pending.
  • M. Nicoli, L. Sampietro, C. Santacesaria, O. Simeone, U. Spagnolini, “Method to improve the channel estimate in broadband SIMO/MIMO cellular radio networks during abrupt interference variations,” patent pending.