Informatica > iSENSE

Abstract del Progetto

Lo scopo del progetto è di sviluppare un sistema intelligente di elaborazione, analisi e interpretazione dei dati raccolti da una rete dedicata di sensori/attuatori così da individuare, isolare ed identificare eventuali guasti e intervenire in maniera proattiva sulla rete stessa.
Il progetto iSENSE si articola nei seguenti obiettivi scientifici e tecnologici:

  • Sviluppo di una formulazione rigorosa per problemi di diagnostica intelligente e di controllo tollerante ai guasti;
  • Sviluppo di meccanismi di diagnostica intelligente che possano essere usati in applicazioni di monitoraggio e controllo di sistemi distribuiti;
  • Sviluppo di algoritmi adattativi e di apprendimento che possano essere integrati in sistemi di controllo dotati di diagnostica intelligente e tolleranti ai guasti;
  • Studio, analisi e valutazione dei sistemi di controllo tolleranti ai guasti;
  • Integrazione delle soluzioni ottenute nella piattaforma iSense e realizzazione di un suo prototipo.
Il sistema proposto fornisce un nuovo paradigma per l’elaborazione di dati in presenza di guasti in sistemi che operano in ambienti non strutturati. Nella maggior parte degli approcci presenti in letteratura per la diagnosi real-time dei guasti si assume di operare in ambienti strutturati, descritti da accurati modelli matematici. Al contrario, i metodi proposti si basano su meccanismi adattativi e di apprendimento e sfruttano le correlazioni sia spaziali che temporali tra le osservazioni al fine di migliorare l’efficacia e la robustezza dei sistemi automatici di diagnostica. Inoltre, il sistema proposto permetterà una più pronta risposta ai guasti sia in modo automatico, attraverso un feedback di controllo e tecniche di gestione dei guasti, sia attraverso l’interazione con gli operatori.

Responsabile del progetto

Risultati del progetto ed eventuali pubblicazioni scientifiche/brevetti

Il principale risultato tecnologico del progetto è la piattaforma iSense, dalla quale ci si attende un impatto positivo in diverse tecnologie. Ad esempio, la piattaforma sviluppata può aumentare la robustezza delle reti di sensori wireless nei confronti di un’ampia gamma di malfunzionamenti, rendendo questa tecnologia più solida e credibile ed aumentandone quindi l’utilizzo in diverse applicazioni reali. La piattaforma iSense potrebbe inoltre aprire nuove prospettive nel campo dell’ Intelligent Building: grazie a questi sistemi intelligenti di diagnostica e di controllo dei guasti si può semplificare l’utilizzo di queste applicazioni e facilitarne quindi la diffusione. Le capacità di apprendimento della piattaforma iSense possono essere sfrututtate dalle applicazioni di Intelligent Building al fine di migliorare le capacità di diagnostica.

Pubblicazioni:
  • C.Alippi, G.Anastasi, M. Di Francesco, M.Roveri: “An Adaptive Sampling Algorithm for Effective Energy Management in Wireless Sensor Networks with Energy-hungry Sensors”, IEEETransactions on Instrumentation and Measurement. Vol. 59, Issue 2, Feb. 2010 pp. 335 – 344
  • C.Alippi, R.Camplani, M.Roveri: “An Adaptive, LLC-based and Hierarchical Power-aware Routing Algorithm”, IEEE-Transactions on Instrumentation and Measurement. Volume: 58 Issue: 9, pp 3347-3357, Sept. 2009
  • C.Alippi, M.Roveri: “Just-in-time Adaptive Classifiers. Part II. Designing the Classifier”, IEEE Transactions on Neural Networks, Volume 19, Issue 12, pp.2053 - 2064.