Microsoft seleziona un videogioco progettato al DEI

Pixel escape” è il nome del videogioco progettato da Gabriele e Luca Arnaboldi, due studenti del DEI selezionati da Microsoft tra i 20 finalisti della Dream.Build.Play challenge. Il concorso è nato per incoraggiare gli sviluppatori indipendenti di tutto il mondo a creare videogiochi divertenti e innovativi utilizzando XNA Game Studio 4.0. Il videogioco, sviluppato come progetto del corso in “Videogames programming and design” della Scuola di Ingegneria dell’Informazione, è stato scelto fra migliaia di proposte pervenute da tutto il mondo. Il risultato è di una certa importanza se si pensa che è l’unico progetto italiano tra i finalisti. La nuova edizione del corso di “Videogames programming and design”, tenuto dal Prof. Pier Luca Lanzi, sta per partire. Tutte le informazioni sono disponibili al sito: http://games.ws.dei.polimi.it